Cesare Brizio

Fotomicrografia in luce trasmessa e polarizzata - 2015

Photomicrography in Transmitted and Polarized light - 2015

Non ripeto qui quanto già illustrato alla pagina sulla fotomicrografia.
Al tempo degli studi universitari, ho lavorato con i microscopi per mineralogia, con polarizzatori e compensatori integrati: non ho mai dimenticato la bellezza delle sezioni sottili di roccia in luce polarizzata.
Nel 2015, impressionato dall'articolo «'Polar exploration' on a budget», ho acquistato dalla Knight Optical alcuni pezzi di polarizzatore in lamine e ho dedicato un po' di tempo per adattarli alla mia attrezzatura.
Allo stesso tempo, ho iniziato a documentarmi sulle sostanze chimiche polarizzanti: tra quelle più facili da reperire e gestire, Acido Ascorbico, Acido Citrico, Acido Malico (tutti facilmente reperibili presso qualsiasi farmacia) e Urea, altrettanto facile da reperire presso qualsiasi agricoltore. Si tratta di sostanze spesso usate negli antichi vetrini per i "Polariscopi" del XIX secolo, che all'epoca ebbero una certa fortuna come passatempo scientifico.
Qui sotto, propongo una selezione preliminare di alcune immagini, di dimensione limitata: dato che vorrei proporle in competizioni fotografiche, per ora non condivido le versioni in alta qualità.
Sono disponibile ad illustrare a richiesta i dettagli su come ho preparato i vetrini. Basti dire che ho dovuto preparare soluzioni sature del composto chimico selezionato (in acqua o alcool), farne cadere alcune gocce su vetrini nuovi e puliti, e fare evaporare il solvente in ambiente pulito e indisturbato.

I won't repeat here what I've already illustrated in the page about photomicrography.
At the time of my university studies, I worked with mineralogy microscopes, with integrated polarizing filters and retarder plates: I never forgot the beauty of thin sections of rock in polarized light.
In 2015, impressed by the article «'Polar exploration' on a budget», I bought from Knight Optical some pieces of sheet polariser and spent some times to find the best way to fit them to my equipment.
At the same time, I begun to collect information on polarizing chemical substances: among the easiest to find and manage, Ascorbic Acid, Citric Acid, Malic Acid (all can easily be provided by any pharmacy) and Urea, equally easy to find at any farm. Those substances where often used in the antique microscope slides for "Polariscopes" of the XIX century, that at the time had some fortune as a scientific pastime.
Here under, I propose a preliminary selection of some pictures, of limited size: as long as I would like to submit the originals in photographic contexts, by now I won't share the high quality pictures.
I am available to illustrate upon request the details on how I prepared the slides. Suffice to say that I had to prepare saturated solutions of the selected chemical compound (in water or alchohol), drip them on new clean glass slides, and allow the solvent to evaporate in a clean and undisturbed environment.


"Detail from a transparent plastic knife, low magnification"


"Urea"


"Urea"


"Urea"


"Ascorbic Acid"


"Citric Acid"


"Citric Acid"


"Citric Acid"


"Malic Acid"